Passa ai contenuti principali

Il vantaggio di non avere idee... forti

Le emozioni sono lo stimolo giusto per investire?
Tutti gli anni a maggio faccio un post dedicato a questo argomento, per verificare se nel tempo l'idea origiraria sia confermata o meno. 

Troverete qui i miei precedenti pensieri: 2011 - 2010 - 2009

Quest'anno - complici le elezioni greche - non ho tanta testa per scrivere a lungo.

Non di meno come diceva Budda "un'immagine vale più di mille parole".

Quindi vi faccio vedere come sia opportuno investire su un indice azionario onnicomprensivo piuttosto che su un indice settoriale.

In altri termini, o si hanno le idee chiare sul perchè si fanno le cose o è meglio non farsi dominare da idee non verificate.

Il grafico rappresenta un investimento di 1000 euro fatto su ETF rappresentativi di:
- un indice azionario mondiale (blu), 

- un indice azionario sull'acqua (giallo)
- un indice azionario sulle foreste (verde),
- un indice azionario sulle materie prime (rosso)
- un indice sulle nuove energie (cremisi).

Commenti