Passa ai contenuti principali

Estate gadana

Buongiorno a tutti.

A causa del surmenage lavorativo la possibilità di scrivere qualche pensiero strutturato è diminuita notevolmente.

Ad esempio ho in mente da una decina di giorni una interessante riflessione tra il sistema scolastico, il successo nella vita ed il trading, ma decisamente ci vorrebbe un momento di tempo per argomentarlo e quindi resterà un mistero, per vostra fortuna. 

Naturalmente i maligni sono invece autorizzati a pensare che il mio solo neurone si sia fritto. 

Visto dunque che non posso continuare nella direzione finora mantenuta nella gestione del blog ho deciso - anche dietro incauta sollecitazione di qualche  amico - di battere (termine non usato a caso) nuove strade.

Insomma allarghiamo il famoso epsilon, ma di tanto.

Per un periodo che per adesso è confinato all'estate invece di scrivere riflettendo, scriverò di getto le sciocchezze che finora avevo dedicato al mio wall di Facebook.

Che Dio ve la mandi buona.


Commenti