Passa ai contenuti principali

I gestori delle spiagge, la direttiva Bolkenstein e la vicenda Etiad

Buongiorno a tutti.
Per varie ragioni non ho potuto essere presente sul web.
Una sola domanda mi è sorta spontanea in questi giorni mentre ascoltavo Radio 24.

Ascoltavo la vicenda dell'applicazione della direttiva Bolkenstein sulle spiagge. Un problema tutto italiano, perchè in Francia - dove di spiagge evidentemente non ce ne sono - questo problema non lo hanno.

La sola domanda che non ho sentito porre durante tutta la trasmissione, da parte del conduttore, è:
"ma non sarà mica che il governo è un po' in difficoltà ad applicare la nota direttiva - il cui intento è aumentare la concorrenza e la qualità dei servizi offerti - visto che per sbolognare Alitalia deve ridurre la concorrenza alla nascente compagnia? Infatti tra le condizioni per l'accordo c'è l'intesa di rendere più difficile la vita alle compagnie low cost, e di far assorbire perdite e costi per 4 mld alle casse pubbliche"


Commenti