Passa ai contenuti principali

Un parlamento di creduloni

Dopo la minorenne nipote di Mubarak, i festeggiamenti per l'innocenza di un vecchio satiro ingiustamente perseguitato adesso un tale afferma che gli americani non sono mai atterrati sulla Luna.

Ha ragione: io me lo ricordo nitidamente. Al momento di atterrare, con una manovra malestra gli astronauti si sono messi a cavalcioni della falce, ferendosi l'inguine. Mi ricordo perfettamente anche il tono di voce di Armstrong: ha iniziato la sua epica frase con voce profonda ma l'ha terminata in falsetto.

... e se gli anelli di Saturno fossero un piercing?

Meno male che sono impegnati  a fare le riforme altrimenti Verne, Asimov e Clarke sarebbero presto surclassati.


Il caso dell'insegnante lesbica a Trento.
Il ministro Giannini afferma: "saremo severissimi", in altri casi sono stati... Severino.


Commenti