Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Primi in classifica!

La classifica di Milano Finanza al 30 giugno ci pone alprimo posto.
La ragione che ci ha permesso di fare bene, doppiando il benchmark, è riconducibile all'applicazione ai mercati finanziari di un modello matematico molto innovativo basato sulla teoria dell'unificazione. Ulteriori riferimenti all'utilizzo in finanza di questa teoria li potete trovare qui Per capire se questa gestione possa esservi utile vi invito a contattarmi.

Le emissioni inquinanti e la schedina del giorno dopo

La recentissima vicenda delle emissioni di fumi inquinanti ha molti interessanti risvolti. Taluni non sono propriamente diretti, ma non per questo sono da meno.

Un primo risvolto è relativo ad una polemica affatto nuova. "Eh, ma questa cosa si sapeva da tempo...".

Guarda caso DOPO tutto si sapeva da tempo.

Le uniche due eccezioni che ricordo riguardano la teoria della relatività e il crollo dell'URSS.
Anche se nei primi anni ottanta del secolo scorso un libro di un economista - conti alla mano - prevedeva entro un decennio il crollo dell'Unione Sovietica.
Tuttavia fu una voce isolata.

Il fatto è che la mente non è per nulla razionale e neutrale nel catalogare i ricordi e nell'interpretarli dopo averli ricordati.

Si tratta dei famosi "bias" che - applicati alla finanza - hanno portato Kahneman al premio Nobel.

Sono gli stessi "bias" che fanno dire alla zia Carlotta "eh... si vedeva che Franca non era la donna per te". Frase alla qual…