Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

Il diavolo in cattedra: conti di deposito. Quando le banche sono "trasparenti" come i diamanti

Negli ultimi anni mi sono più volte scagliato contro l'investimento in diamanti (anche qui).

Ma non l'ho fatto per odio verso quei bei sassolini. La mia è una avversione generica agli investimenti poco trasparenti.

In altre parole è bene sapere quanto si rischia prima di investire.Chi vuole capire il perchè di queste mie affermazioni deve leggere due post: cosa è un prezzo e quello dove "spiego" come la struttura di mercato influisce sui prezzi.

Per riassumere invece il concetto in una battuta: se c'è un mercato efficiente dove le informazioni circolano liberamente c'è vantaggio per tutti. Altrimenti c'è vantaggio solo per alcuni (e questi in genere non sono i miei lettori).

Gli ultimi che hanno imparato a loro spese la lezione sono gli azionisti della Popolare di Vicenza.
Hanno comperato fuori mercato a circa 60 euro circa una azione che forse vale un quarto di quel prezzo.


Capite quindi che un mercato dove le notizie circolano poco, possa - anche in assenz…

Poste Italiane - Conviene aderire all'IPO?

La mia posizione sulle IPO è nota, almeno ai lettori che mi seguono da tempo:
esiste una asimmetria informativa tra chi vende e chi compera che è tutta a favore del venditore.

Quindi un aderente ad un'opa potrà fare un buon affare solo se il venditore glielo concede

Che la mia opinione aprioristica possa essere foriera di cattivi affari è sotto gli occhi di tutti, poiché, per esempio, sconsigliavo, sempre aprioristicamente, l'opa di OVS che ha fatto meglio del mercato.

Occorre aggiungere però che i conti per un investitore si devono fare "alla fine". Per esempio EGP(fine 2010) non si è discostata troppo dall'indice di riferimento e quindi non ha nè favorito nè danneggiato un acquirente. Lo ha solo fatto rischiare inutilmente concentrando il suo rischio.

Resto quindi dell'idea che per un investitore "non accompagnato" vale sempre la regola che è meglio non procedere con l'acquisto di azioni singole.


Una bella disamina delle attività di Po…