Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2017

Vedremo mai un bail in?

Il videocommento del capo dell'Ufficio Studi della Cellino e Associati SIM

1527 vittime di una democrazia stracciona

A Londra un attentato rudimentale, ma molto ben organizzato, ha provocato 50 vittime tra morti e feriti.
A Torino un evento pacifico male organizzato ha creato un incidente che ha causato oltre 1500 feriti.
Una forza esterna ostile può fare del male, ma anche l'incompetenza pare essere molto dannosa, forse anche più.
Una riflessione ovvia. Ma se estendiamo il ragionamento si scorgono orizzonti non banali e che ci toccano da vicino.

Quante volte ci domandiamo quanto sia professionale la persona alla quale intendiamo affidarci? Lo facciamo per le questioni "normali", quando scegliamo un medico, un avvocato o un commercialista.

E in politica? Non pare.
E' meglio affidarsi ad un professionista competente che ha idee opposte alle nostre o affidarsi ad una persona che la pensa come noi ma che è un perfetto incompetente o peggio un delinquente? La storia italiana dimostra che la seconda scelta è quella vincente.

Perché un elettore apparentemente razionale e che non ha inter…

Sempre in testa

Secondo le classifiche pubblicate da MF tra il 2014 ed il 2017 siamo spesso stati al primo posto nella categoria "Gestioni in titoli e fondi". Guardate questo video di un minuto scarso. Se potete visualizzatelo a schermo intero.

Le banane e gli hacker

Buongiorno
pochi ricorderanno che le banane che mangiamo oggi non sono quelle che mangiavano i nostri genitori più fortunati: dopo la seconda guerra mondiale la cultivar allora utilizzata (big Mike) fu spazzata via da un parassita.

Oggi le nostre banane sono di una specie differente, più delicate e meno saporite.

Una intera specie spazzata via da un "incidente".


Cosa mette  in relazione le banane e gli hacker?

Il recente attacco informatico - come tutti gli altri - mette in evidenza i danni derivanti dal sostanziale monopolio dell'industria informatica.

Fare virus per Windows è il solo sport dei pirati, ed è redditizio perché il 90% dei PC mondiali ha questo sistema operativo.

Come tutti i monopoli anche quello di Windows è pericoloso per la collettività, in quanto espone l'intero universo ad una singola famiglia di rischi che potrebbe trasformare un incidente in un fatto potenzialmente catastrofico.

Ci sono quindi ottime ragioni per vedere di buon occhio la diversità: nel…

La linea UDF 5 è ancora una volta la prima della classifica

Il settimanale Milano Finanza pubblica le classifiche delle gestioni, in base al risultato conseguito.

Ho il piacere di annunciare che anche quest'anno siamo in testa alla classifica.

I regali dei Trump agli Obama e agli Americani

"Temo gli Achei anche se portano doni"


Ho trovato significativo che i Trump - fuori dal protocollo - abbiano fatto un regalo agli Obama.
A chi si fa un regalo? Ai padroni di casa, quando vai in visita.  Ma quella non era una visita, era un passaggio di consegne. Quindi i regali non sono previsti.
Non potrebbe dunque essere un indizio che "si sentono ospiti"?  E questo è un bene o un male? 
Naturalmente si potrebbe dire: "E' un bene! Non sono parte dell'establishment, è il loro pregio.".
Il problema è che quando SEI il Presidente SEI l'establishment.
Non riconoscerlo è un errore ed un pericolo per la stabilità del sistema. Un esempio. Pur di salvare il dogma dell'infallibilità "ex cathedra" dei papi, la Chiesa non esita a prendere le distanze dalla vita di Alessandro VI (Papa Borgia), affermando che - nonostante tutto il resto - i suoi interventi dottrinari erano impeccabili.
Trump sta quindi camminando sul ghiaccio sottile: da un lato …

Anno nuovo, vita nuova

Gentili lettori
per esigenze di tempo sto scrivendo sempre meno.

Diraderò ancora di più i post che implichino ragionamenti più ampi.
A causa della velocità della vita come direbbe David Bowie sposto i miei commenti sull'account Twitter.

Seguitemi dunque in questa mia nuova avventura di micro blogger.

Ma non temete. Quando avrò il modo o quando mi solleciterete scriverò, ancora.