Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

I regali dei Trump agli Obama e agli Americani

"Temo gli Achei anche se portano doni"


Ho trovato significativo che i Trump - fuori dal protocollo - abbiano fatto un regalo agli Obama.
A chi si fa un regalo? Ai padroni di casa, quando vai in visita.  Ma quella non era una visita, era un passaggio di consegne. Quindi i regali non sono previsti.
Non potrebbe dunque essere un indizio che "si sentono ospiti"?  E questo è un bene o un male? 
Naturalmente si potrebbe dire: "E' un bene! Non sono parte dell'establishment, è il loro pregio.".
Il problema è che quando SEI il Presidente SEI l'establishment.
Non riconoscerlo è un errore ed un pericolo per la stabilità del sistema. Un esempio. Pur di salvare il dogma dell'infallibilità "ex cathedra" dei papi, la Chiesa non esita a prendere le distanze dalla vita di Alessandro VI (Papa Borgia), affermando che - nonostante tutto il resto - i suoi interventi dottrinari erano impeccabili.
Trump sta quindi camminando sul ghiaccio sottile: da un lato …

Anno nuovo, vita nuova

Gentili lettori
per esigenze di tempo sto scrivendo sempre meno.

Diraderò ancora di più i post che implichino ragionamenti più ampi.
A causa della velocità della vita come direbbe David Bowie sposto i miei commenti sull'account Twitter.

Seguitemi dunque in questa mia nuova avventura di micro blogger.

Ma non temete. Quando avrò il modo o quando mi solleciterete scriverò, ancora.